«Subito dopo lo Spirito lo sospinse nel deserto e vi rimase quaranta giorni, tentato da satana; stava con le fiere e gli angeli lo servivano»

(Marco 1,12-13)

La Pastorale Giovanile e il Movimento Giovanile Salesiano propongono un cammino quaresimale in preparazione alla Santa Pasqua 2021. Il materiale a disposizione comprende una proposta per la liturgia del Mercoledì delle Ceneri con un momento penitenziale; per ciascuna settimana della Quaresima, una Via Crucis divisa in 6 tappe, una parola chiave con il video correlato e un fatto di attualità per riflettere.

La Quaresima – Il deserto

Quest’anno è diverso, perché un deserto grande lo stiamo attraversando tutti. E ciascuno di noi ha avuto una esperienza chiara di che cosa voglia dire solitudine, distanza, precarietà, sete di relazioni, senso di vuoto, paura, fatica, stanchezza, disorientamento, morte.
C’è bisogno di qualcuno che del deserto abbia fatto esperienza prima di noi per poterci dire che il deserto si può attraversare. Che il deserto e la morte non sono l’ultima parola.

Settimana

CAMMINO

Cammino

Il cammino è una esperienza forte, qualcosa di vitale perché ti smuove dentro: nel metterti in gioco, nell’andare verso alla meta, ti accorgi che ti metti in moto “dentro”. Tutta la nostra vita è un cammino! Ecco il cammino della Quaresima: fare delle opere, dei gesti, per cambiare dentro, attraverso la preghiera (un contatto forte con Dio), l’elemosina (donandoci agli altri) e il digiuno (distaccandoci da quello che non è il bene per noi).

Settimana

CONVERSIONE/CAMBIAMENTO

Conversione/Cambiamento

La Quaresima è un tempo “forte”, un tempo di conversione! Se nella vita non cambiamo, siamo destinati a seccarci, ad inaridirci. Abbiamo bisogno di renderci conto che la Vita vera ci viene da una Sorgente, che è una Persona! La Vita vera si può incontrare, si può seguire: se stai andando incontro ad altro, se stai inseguendo altro, se sono mesi o anni che non cambi passo, che “ristagni”…. Allora hai la grande opportunità di lasciarti convertire dallo sguardo di Gesù!
Inizia col seguirlo… “A suo tempo tutto comprenderai”!

Settimana

PERDONO

Perdono

Un arco, un po’ di cenere e un pacco regalo. Che cosa lega questi tre oggetti? La parola di questa settimana! Il PERDONO.

  • L’arco: tutti noi vogliamo fare centro nella vita e il bersaglio è la felicità. Sbagliare il bersaglio può capitare perché siamo umani. Quando si è feriti o si ha ferito qualcuno si deve chiedere il perdono.
  • Un po’ di cenere: chiedere il perdono richiede il pentimento. Chinare il capo per ricevere le Ceneri significa umiliarsi e ci ricorda che siamo fragili.
  • Un pacco regalo: come dice la parola stessa, il perdono è un dono!

Settimana

COMUNIONE/RELAZIONE

Comunione/Relazione

Soon online

Settimana

SPERANZA

Speranza

Soon online

Settimana

AMARE GLI ALTRI COME GESÙ

AMARE GLI ALTRI COME GESÙ

Come sarebbe la nostra vita se fossimo nei panni degli altri? Cosa farei se …? La Settimana Santa ci ricorda che non possiamo fermarci all’immaginare ma occorre stare dentro la concretezza della nostra vita, dentro la concretezza della carità. Il tutto può tradursi in una semplice domanda: Come posso amare gli altri così come ha fatto Gesù?