Articoli

Animazione Missionaria: il terzo incontro del Corso Partenti 2019/2020

Domenica 15 dicembre 2019, a Valdocco, si è svolto il terzo incontro dedicato al Corso Partenti 2019/2020 promosso dall’Animazione Missionaria dell’Ispettoria del Piemonte e Valle d’Aosta.

Per l’occasione, ha fatto visita ai ragazzi suor Lidia Sordo, Figlia di Maria Ausiliatrice che ha portato la sua esperienza di 23 anni in terra di missione in Tunisia e dell’ufficio migranti della diocesi di Torino.

Tra le frasi che hanno colpito di più i partecipanti, tante a dir la verità, ne citiamo una:

“il cambiamento non può essere mai imposto ma proposto”

Da qui un confronto insieme su quanto sia cambiato il significato della parola accoglienza: anni fa era un possibile “andare incontro”, oggi è soprattutto da intendere come un l’aiuto per un cammino di integrazione e autonomia. Oggi dobbiamo cercare nella nostra quotidianità, il dialogo con l’altro, anche se la nostra società e il nostro modo di vivere ce lo impediscono.

L’incontro è proseguito con la presentazione da parte di don Stefano Mondin, delegato di pastorale giovanile, dei principi della Dottrina Sociale della Chiesa. Un dialogo e confronto sui pensieri e le azioni della comunità cristiana in ambito sociale, cui ha fatto seguito la presentazione di alcune figure simbolo dell’imprenditoria cattolica (fra tutti, Brunello Cucinelli) e di alcune fra le molte iniziative della Pastorale giovanile nel campo dell’integrazione, della promozione sociale e dell’avviamento al lavoro.

E il cammino continua…

Rivivi il momento:

Animazione Missionaria: Incontro Corso Partenti – 26/27 ottobre 2019

Nel weekend del 26-27 ottobre 2019, si è svolto il secondo incontro dedicato al Corso Partenti promosso dall’Animazione Missionaria dell’Ispettoria del Piemonte e Valle d’Aosta. La tematica dell’incontro ha riguardato la questione economica-sociale, focalizzandosi sulla giustizia a livello macroeconomico e sull’intervento del Professor Ivan Vitali.

Il titolo “l’economia a servizio dei popoli” ha introdotto il tema di questa due giorni del Corso Partenti, accendendo l’interesse e la voglia di schiudere orizzonti sul mondo. Il divario socio economico, le differenti prospettive nell’utilizzo dei beni e di ciò che è “comune” e le conseguenti ricadute sociali sono stati argomenti chiave per arrivare a porsi una domanda: “esiste un modello economico capace di portare allo sviluppo dei popoli senza metterli in concorrenza tra loro, senza distruggere le risorse e gli stati?

Nel corso delle giornate si è parlato anche di come può inserirsi in questo sistema sociale l’enciclica di Papa Francesco “Evangelii Gaudium”, che cosa vuol dire annunciare il Vangelo in un mondo che è così e con che stile. Questo è stato l’argomento principale del sabato, conclusosi poi con un grande gioco dal tema missionario alla sera, per sottolineare proprio come si vengono a creare certe disuguaglianze attuali.

Nella domenica invece, l’incontro è stato guidato dal Prof. Ivan Vitali, Laureato DES (Discipline Economiche e Sociali) all’Università Bocconi di Milano che si occupa di amministrazionefinanza e controllo e di sviluppo di progetti sociali, con enti no profit e for profit e collabora con Università italiane e straniere in qualità di docente e Senior Manager delle Organizzazioni No Profit. Il suo intervento ha riguardato 3 ore di un incontro frontale molto arricchente, riguardante il suo curriculum, le sue domande di fondo e che cos’è l’economia civile a partire dagli studi di Genovesi. Un’esposizione arricchente e convincente che è riuscita a creare un buon dialogo.

Animazione Missionaria: Inizio Corso partenti 2019/2020 – Noi partiamo! Vieni?

Domenica 13 ottobre inizia il Corso partenti 2019/2020 organizzato dall’équipe dell’Animazione Missionaria dell’Ispettoria Salesiana Piemonte e Valle d’Aosta.

Programma:

  • accoglienza;
  • momento di conoscenza e presentazione corso;
  • testimonianza missioni estive;
  • cena condivisa (ognuno porti qualcosa da mangiare);
  • conclusione insieme (preghiera).

ogni viaggio inizia con un passo soltanto” … il nostro inizia così: un pomeriggio insieme a tutti i nuovi interessati a questa avventura, con l’equipe del corso, per dare il via al nuovo anno incontrando i nuovi compagni di cammino e forse futuri compagni di viaggio. In ogni caso, il primo incontro è a partecipazione libera anche per chi è ancora un po’ indeciso… “venite e vedrete”!

Solidarietà cristiana e testimonianze dirette nel “mese missionario” – Appuntamento all’Oratorio del Valentino di Casale

All’interno degli appuntamenti promossi dall’Ufficio per la Pastorale Missionaria della Diocesi di Casale Monferrato, venerdì 11 ottobre, all’oratorio salesiano del Valentino di Casale si terrà la proiezione di un docufilm sul dramma della prostituzione minorile in Sierra Leone e sul lavoro dei Salesiani presso il centro “Don Bosco Fambul” a Freetown.

Si riporta l’articolo oggi pubblicato su Il Monferrato nella sezione della Cronaca.

Venerdì la prima serata a Moncalvo

Solidarietà cristiana e testimonianze dirette nel “mese missionario”

CASALE MONFERRATO – Con il mese di ottobre, inizia il Mese Missionario Straordinario e l’Ufficio per la Pastorale Missionaria della diocesi, diretto da don Francesco Garis (nella foto con due volontari monferrini in Perù), ha deciso di dare particolare risalto al mese con alcuni appuntamenti. Un assaggio si è avuto venerdì sera, nel chiostro della chiesa di San Domenico, con un apericena il cui ricavato è stato devoluto al sostegno delle iniziative dell’Ufficio diocesano.

I prossimi appuntamenti Venerdì, 4 ottobre, alle 21, al Santuario di Madre Teresa di Moncalvo, ci sarà, invece, una serata di testimonianze dalle missioni dell’America Latina.

Si proseguirà, poi, venerdì 11 ottobre all’oratorio del Valentino di Casale per la proiezione di un docufilm sul dramma della prostituzione minorile in Sierra Leone e sul lavoro dei Salesiani presso il centro “Don Bosco Fambul” a Freetown, e il 25 al Santuario della Madonna del Pozzo di San Salvatore per il Rosario missionario meditato, con immagini e storie dall’Uganda.

La veglia missionaria, presieduta dal vescovo, avrà luogo venerdì 18 ottobre in Duomo.

« È sempre possibile donare le proprie offerte per le Missioni – spiega don Garis – sia nel mese di ottobre (ciò che si raccoglie a ottobre viene devoluto interamente alle Pontificie Opere Missionarie), sia a sostegno dei nostri sacerdoti “fidei donum” (don Graziano Cavalli e don Valerio Garlando in Argentina, e don Daniele Varoli in Perù) e delle varie realtà legate al nostro territorio (l’Istituto Mazzone in Benin; Carlotta Pigni in Ecuador). Sostenere le Missioni è un’opera che esprime al meglio i valori cristiani e umani di solidarietà, di condivisione, di apertura al mondo intero. Il Centro Missionario Diocesano vuole camminare, con umiltà ma con decisione, in questa direzione ed è a disposizione per condividere e promuovere progetti e iniziative che nascono nel nostro territorio a sostegno delle attività missionarie ».

Per chi volesse effettuare offerte, è possibile attraverso bonifico bancario (Iban: IT 40 C010 052260000000000 3518) oppure con bollettino postale (versamento sul c/c n. 95643359) intestati a “Centro Missionario Casalese Diocesano Onlus”).

m.ros.